Celebrazione del Solstizio d’Estate

 

Questo rito di passaggio celebra il tramonto del sole più lungo dell'anno. Intorno a questa data il mondo conscio, rappresentato dal Sole, e quello inconscio, rappresentato dalla Luna, sono messi in comunicazione.

Il Fuoco e l’Acqua sono gli elementi purificatori che rappresentano il Solstizio d’estate: da sempre si usa bagnarsi nelle acque dei fiumi o dei laghi e accendere fuochi su cui saltare per purificarsi. Il Sole, simbolo del fuoco divino, entra nella costellazione del Cancro, simbolo delle acque e dominato dalla Luna dando origine all’unione delle due opposte polarità che si incontrano.

Il Sole è la parte maschile e la Luna quella femminile e il sole, al solstizio d’estate, raggiunge la sua massima inclinazione positiva. Meditazione con i cristalli,  attivazione dei nostri intenti e rituale davanti al fuoco ci inviteranno a contattare ed integrare queste due polarità e la luce divina in ognuno di noi.

Creeremo anche un cerchio di preghiera collettivo per la Madre Terra e un ringraziamento ai suoi frutti.

CALENDARIO

end

GIOVEDI' 21 GIUGNO 2018 dalle ore 17,00 alle ore 21,00

VIAGGIO NEL LABIRINTO DAL MATTO AL MONDO

Esperienza di lavoro sul Sè in Natura, nel labirinto con cristalli e tarocchi.

A seguire celebrazione del Solstizio con cena condivisa e falò

Presso il Circolo di Sophia

Portare cuscino, telo, coperta, repellente per insetti, giacchetto, torcia, cibo da condividere, carta e penna

Conduce Milena Urbinati

end